Antonio Nesci

per-simmetriche-distanze(1)

Antonio Nesci è nato in Calabria e vive da anni a Modena. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni, di cui le più recenti sono: La quotidianità dell’ infinito, Il respiro della sabbia, Prove di addio -Versi per un canto disperato alla luna –, Andare per lune, La bottega degli arcobaleni, Al confine del bianco, Disimpegno di un burattino in una scena di volo, Scarpe senza lacci. Sue poesie sono comparse su riviste e antologie. Ha ideato, nel 1985, la Biennale di Poesia delle Scuole Primarie di Modena, che lo porta a realizzare pubblicazioni tra le quali si citano solo: La luna sembra una banana accesa, Parole a Merenda, Altre voci, Universi fatti di-versi e Il giardino dell’io. È presidente e fondatore dell’associazione culturale “La Fonte d’Ippocrene”.

Per la Di Felice Edizioni ha pubblicato la raccolta di poesie Simmetrica distanza (Collana “il Gabbiere”, 2019).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...