Emad Abd El Mohsen

Poeta e scrittore egiziano. Funzionario nel settore della direzione artistica presso il Ministero della Cultura egiziano dal 1993. Ha lavorato nella redazione dei programmi televisivi nel Regno dell’Arabia Saudita. Ha ricoperto l’incarico di capo-redattore della rivista «Radio e Televisione» del Golfo del Consiglio della Cooperazione dei Paesi del Golfo (GCC) dal 2006 al 2010. Collabora con diverse riviste e giornali arabi ed egiziani.

Opere e Pubblicazioni:

2014 Fitna del Facebook (Tentazione del Facebook), raccolta di articoli, edito da Al Adha

2012 Raccolta di poesie Scelgo dalla mia pelle un divano per il mio assassino, edito da Al Adha

2010, script dell’opera teatrale Un sogno di una notte ad Agosto, ispirata all’opera di Shakespeare Sogno d’una notte di mezza estate, rappresentata all’inaugurazione del Centro Creativo all’Opera, regia di Khaled Galaò

2008 Dialoghi con i produttori cinematografici nel Golfo, Festival del Cinema Internazionale del Medio Oriente ad Abu Dabi

2008 autore delle canzoni eseguite durante la festa degli Archeologici e la conclusione del Festival del Teatro, cantate da M. Al Helo, Laka El Khamisi, musica di Haithm Khamisi e regia di Khaled Galal

2007 Piccole strade, racconti per bambini, edito dalla Biblioteca della famiglia

2006 cantautore della canzone eseguita all’inaugurazione del Palazzo di Mohamed Ali in collaborazione con l’Orchestra Sinfonico del Cairo

2005 cantautore delle canzoni eseguita all’inaugurazione della Fiera del  Cairo (palazzo di Mohamed Ali) per i Libri dei Bambini in collaborazione con l’Orchestra Sinfonico del Cairo

2005 Al posto di Laila, raccolta di racconti, edizione privata (uno di questi racconti ha vinto il premio della Rivista kuitiana «Al Arabi» in collaborazione con la BBC

2000 Opera teatrale Giovani che fanno impazzire, rappresentata al Teatro Al Ballon, a regia di Khaled Galal

1998 cantautore della canzone Storia di una ragazza, cantata da Hala Al Sabagh al Festival Internazionale delle Canzoni al Cairo ed ha vinto il III premio

1996 Un solo mezzo sogno, Centro della Civiltà Araba

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...