Henri Michel Boccara

hmb_b-nHenri Michel Boccara, di origini francesi, è nato a Tunisi nel 1935. Pur seguendo studi di arte drammatica presso il Centre d’expression d’art dramatique di André Voisin, e l’IDHEC, si laurea in medicina, senza tuttavia abbandonare il teatro e la scrittura.

Stabilitosi a Marrakech nel 1964, dove esercita tuttora l’attività di medico, crea e dirige la troupe “Le groupe des Neuf”, per la quale ha scritto diverse opere teatrali: Pièces Claires, Pièces Fauves, Pièces Closes, Pièces rapportées, Pièces à conviction, Pièces fragiles…, messe in scena sia in Marocco che in Francia.

Parallelamente alla sua attività teatrale, ha pubblicato numerosi romanzi e novelle, tra cui ricordiamo Itinerrances (Eddif, 1994), L’ombre et autres balivernes (L’Harmattan, 1994), Traversées (L’Harmattan, 1996), La pluie sur Aveiro (L’Harmattan, 2002), Le plumier (Tarik, 2004), La corde d’Anamer (Traces du présent, 2005), Tunis-Goulette-Marsa (Al Manar, 2006), Au commencement (Al Manar, 2010), Failles et lézardes (Al Manar, 2015).

I temi che gli sono maggiormente a cuore sono la migrazione, l’erranza, l’emarginazione. I protagonisti dei suoi racconti sono spesso esseri fragili, migranti o esuli, fuggiaschi.

Per la Di Felice Edizioni ha pubblicato Migranti. Il rapporto Alfa (Collana «Gli occhi del pavone», 2016).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...