Annamaria Scorcia

Annamaria Scorcia è docente di ruolo di scuola primaria dal 1994. Nel 2004 consegue la Laurea quinquennale in Architettura, indirizzo “Tutela e recupero del patrimonio storico-architettonico”, presso l’Università degli studi “G. D’Annunzio” di Pescara.

      Nel 2007 pubblica il saggio Sulla riva della memoria: architettura balneare lungo la costa abruzzese tra ‘800 e ‘900 (ed. Tracce) ricevendo, nel 2008 a Leporano (TA), il Premio letterario “Saturo d’argento” XVI edizione, sez. Storia locale, e a Vasto (CH) il Premio “Histonium” XXIII edizione, premio speciale della giuria sez. saggio inedito.

   Nel 2014 consegue il Dottorato di Ricerca in Storia, conservazione e rappresentazione dell’architettura, presso il Dipartimento di Architettura di Pescara, dove, successivamente, le vengono conferite due borse di studio per ricerche relative all’architettura pedagogica a Pescara e nel territorio abruzzese.

Per la Di Felice Edizioni ha pubblicato Architettura pedagogica nel tempo. Forma e anima dell’educazione (Collana «Temi e Territori», 2016).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...