“Aïni, Amore mio. La defigliazione” di Rita El Khayat a Martinsicuro

locandina-A4-ElKhayatVenerdì 7 febbraio alle ore 21, presso la Sala Consiliare, l’Associazione “Progetto Comune”, con il patrocinio del Comune di Martinsicuro, ha presentato il libro “Aïni, Amore mio”. La defigliazione dell’autrice marocchina Rita El Khayat (candidata al Premio Nobel per la Pace nel 2008). Il libro, che apre la nuova collana di narrativa “Gli Occhi del Pavone” per la Di Felice Edizioni, è una raccolta di testi che scaturisce dal dolore, intollerabile eppure coltivato, di una madre cui è toccato in sorte di sopravvivere alla perdita dell’unica figlia, ancora adolescente.

Alla presentazione sono intervenuti l’autrice Rita El Khayat, la traduttrice Antonella Perlino, la giornalista Alessandra Angelucci e l’editrice Valeria Di Felice. La lettura di alcuni brani tratti dal libro è stata a cura dell’attore Daniele Vittori con l’accompagnamento musicale di Sergio Capoferri.

DSC04604capoferri, di felice, angelucci, vittoridi felice, vagnoni, angeluccifoto 3

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...