Cristina Pennavaja

Cristina Pennavaja è nata a Roma nel 1947 e vive a Milano. Laureata in Filosofia, ha preso il dottorato in Scienze economiche e sociali presso l’Università di Brema. Ricercatrice e insegnante in Italia, Germania e Paesi Bassi, traduttrice in filosofia ed economia politica classica, ha scritto saggi su Karl Marx e Piero Sraffa. Sua è la prima versione italiana del prosatore mitteleuropeo Alfred Polgar, nell’antologia Piccole storie senza morale (1922-1959, Adelphi, Milano 1994). Per i suoi allievi ha scritto Il gioco dell’argomentare (FrancoAngeli, Milano 1997). Ha pubblicato versi e racconti in antologie e riviste. L’antologia di racconti Felicità (Piero Manni, Lecce 2000) ha vinto il primo premio nel 6° concorso europeo di narrativa ‘Storie di donne’, Città di Salerno, 2001. Come docente di scrittura argomentativa e narrativa, ha dato vita a “La Casa della Scrittura”, una iniziativa milanese che ha organizzato lezioni di lettura, laboratori di scrittura, incontri con artisti e appassionati delle parole.

Per la Di Felice Edizioni ha pubblicato Il cavalluccio marino e altri racconti (Collana «Narrativa», 2013).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...