Tania Buccini

bucciniTania Buccini (1982), soprano lirico leggero (classe 1982), si accosta alla musica all’età di sette anni e si diploma nel corso tradizionale di Canto nel 2004 presso il Conservatorio “G. B. Pergolesi” di Fermo e successivamente in Discipline Musicali – Canto di II livello presso l’Istituto pareggiato di Teramo. Ancora giovanissima intraprende un’intensa attività concertistica che l’ha portata ad esibirsi in importanti teatri in Italia, quali il Teatro Vittoria di Ortona, il Teatro “Fenaroli” di Lanciano, il Teatro “Curci” di Barletta, il Teatro “G. D’Annunzio” di Pescara, il Teatro Comunale de L’Aquila – e all’estero (Germania, Svizzera, ecc..).

Ha collaborato con il prestigioso Festival Internazionale “Rome Opera Festival” nel 2010 e nel 2011 ricevendo una speciale Menzione d’Onore. Ha cantato nella Misa Tango composta e diretta da Luis Bacalov (premio Oscar per le musiche de “Il  postino”) e nella prima esecuzione assoluta di composizioni quali il “Canticum belli et pacis” sempre di  Bacalov, e nella prima esecuzione nazionale dello “Stabat Mater” di Knut Nysted nel marzo 2008. Non ancora diplomata, ha prestato la sua voce al Corifeo Solista nelle rappresentazioni teatrali di  importanti tragedie greche quali “Antigone” nel 1998 e “Le Baccanti” nel 1999 e, sempre nello stesso anno, è stata il soprano solista nella rappresentazione teatrale “Noi, Celestino”, andata in scena al Teatro Comunale de L’Aquila.

Ha cantato diretta da Maestri di fama internazionale quali, Luis Bacalov, Silvano Frontalini, Carol  Nies, Roland Boer e Hubert Soudant. E’ stata il soprano solista nello STABAT MATER di Pergolesi nell’aprile 2009 nei concerti che hanno ufficialmente aperto le celebrazioni per l’anno pergolesiano a Fermo e Macerata.

Ha ricoperto vari ruoli in diverse opere tra cui: Il ruolo di Adina ne “L’ELISIR D’AMORE”; Annina e Flora ne LA TRAVIATA di Giuseppe Verdi. A Roma a ricoperto i ruoli di Musetta (LA BOHÈME), Papagena (IL FLAUTO MAGICO), Nannetta  (FALSTAFF) e in occasione della prima edizione  dell’Offida Opera Festival e successivamente presso il Teatro Rossetti di Vasto, ha debuttato il ruolo di  Serpina ne LA SERVA PADRONA di Pergolesi.

E’ stata il Soprano Solista nello “STABAT MATER 2010″ scritto dai compositori del Conservatorio di Fermo in  occasione del III Centenario della nascita di Pergolesi, eseguito in prima mondiale assoluta a Fermo, il 19  marzo 2010.

Ha seguito e segue ancora corsi di perfezionamento di canto lirico con Sergio Bertocchi, Nazareno Antinori, Claudio Desderi, Bruno Pelagatti, Enzo Dara, Marcello Lippi, Manuela Custer e Bruno Praticò, e di direzione e repertorio corale con Aldo Cicconofri.

Canta abitualmente in italiano, latino, inglese, francese, spagnolo e tedesco. Di formazione culturale  umanistica, si è laureata in Storia nel 2004, ed in Civiltà e Società del Mediterraneo nel 2007, e si è laureata nel biennio specialistico di Didattica della Musica presso il Conservatorio “G.B. Pergolesi” di Fermo.

Per la Di Felice Edizioni ha pubblicato Dai satiri ai musici – L’opera buffa a partire dalla commedia classica (Collana «Saggistica», 2012).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...