“Un podio per la vita” a Roseto

26828560_10213963815796845_117939743_o

Venerdì 12 gennaio, alle 18, nella sala consiliare del Comune di Roseto, la Di Felice Edizioni in collaborazione con il comitato “Sport per la vita” e con il patrocinio del comune di Roseto, ha organizzato la presentazione del romanzo “Un podio per la vita” dello scrittore bolognese Riccardo Medici. All’incontro sono intervenuti la giornalista Mirella Lelli, l’insegnante Emma Furia, l’editrice Valeria Di Felice, l’insegnante Angela Quaranta, l’assessore alla cultura Carmelita Bruscia, il presidente del consiglio Teresa Ginoble, il presidente del Comitato Sport per la vita Luisa D’Elpidio, il presidente del Comitato Regionale Federazione Italiana Sport Rotellistici Giovanni Di Eugenio, il presidnete CONI provinciale Italo Canaletti, il consigliere Federazione Pattinaggio Sandro Cipriani, e i dirigenti e gli atleti della SD Skating La paranza, Pattinaggio Roseto e Magic Skate Notaresco e tanti altri.

Per l’occasione è stata promossa la terza edizione del Premio Letterario per Ragazzi “Memorial Licia Giunco”, aperto alle scuole primarie e secondarie di tutto il territorio nazionale.

Annunci

Nelle epifanie di Michini ogni cosa è impastata come l’acqua con la creta

Nota critica di Ilenia Appicciafuoco a “Due solchi paralleli” di Giuseppina Michini

124-L-Michini

Formulare pareri e riflessioni su un’autrice che si ama e che si conosce personalmente è sempre problematico. Si rischia di farsi condizionare dai sentimenti di affetto e familiarità, da esperienze, ricordi condivisi e molto altro ancora. Nonostante questo, cercare di far conoscere il più possibile un libro, ed in particolare un libro di poesie come Due solchi paralleli di Giuseppina Michini (DiFelice Edizioni, 2017) è un compito che non imbarazzerebbe chiunque voglia adempiervi. Ci troviamo di fronte ad un’autrice giovane che è anche artista figurativa e che con pazienza, eleganza e discrezione, porta avanti da anni un’attività incessante che si è espressa attraverso mostre, reading, pubblicazioni, premiata con numerosi riconoscimenti letterari e artistici (con Due solchi paralleli Michini è arrivata finalista al V Premio dell’Editoria abruzzese a Dicembre 2017); una poetessa che Continua a leggere

Antonietta Colonna

Antonietta Colonna jpeg

Antonietta Colonna nasce nel 1932 a Roma, dove frequenta il Liceo Classico Tasso e successivamente si laurea in Lettere Classiche all’Università La Sapienza, con una tesi sulle traduzioni dal greco del Foscolo. Si sposa con Mario Paganini, mette al mondo quattro figli e diventa insegnante di lettere, in un primo periodo alle Scuole Secondarie di primo grado, poi al Liceo Scientifico.

Grande appassionata di poesia, letteratura, cinema e teatro, solo negli ultimi anni, ormai libera da impegni familiari, ha potuto dedicarsi con assiduità alla scrittura poetica.

Per la Di Felice Edizioni ha pubblicato la raccolta di poesie Cartacce e nuvole (Collana «Poesia», 2017).

 

Pietro Verna a In art

Domenica 3 dicembre, per il quarto incontro di In Art, il pub Medoc di San Benedetto del Tronto ha ospitato l’artista Pietro Verna, che ha presentato, in veste di poeta, la sua silloge di poesie dal titolo “Mia”(Di Felice edizioni), secondo volume della collana “Note di Rinascenza, e, dopo la pausa conviviale, in veste di cantautore, ha reso omaggio, in modo personale e originale, al cantautorato italiano, regalando al pubblico alcuni dei brani più suggestivi di celebri cantautori italiani, oltre a vari pezzi tratti dai suoi cd. Ad accompagnarlo in questa avventura emozionale sono stati l’artista Roberto Mazzarago, che ha eseguito in diretta, sia nel corso della presentazione del libro che durante il concerto, numerosi disegni ad acquarello, e l’attore Gianluca Marinangeli, che ha letto diverse poesie tratte dal libro. A condurre il dibattito, cui è intervenuta anche l’editrice Valeria Di Felice, è stato il poeta e magistrato Ettore Picardi che, preciso, equilibrato e puntuale come sempre, ha fornito spunti illuminanti e degni di nota. Continua a leggere.

24818960_10213649468858368_997855989_o

Boccara: “Le voci dei migranti”

24297448_2091647464398992_6738222624332687306_o

Alcuni moneti delle presentazioni in Italia