Fabio Sabbi sull’antologia “La grande madre”

img

Dal blog http://www.euroroma.net

di Fabio Sabbi

Chi è quell’eroica, giovane donna che sfidi la ragione dei tempi ad illogico vantaggio di cuori spesso tenacemente indisponibili? Che questo sembrerebbe ormai il viatico destinato alla poesia e a chi temerariamente vi si accosti non soltanto con palmi ed occhi ma anche con carta, impegno e sostanza è sentenza ricorrentemente pronunciata. Sempre impresa irragionevole, antieconomica, cavalleresca sembra perentoriamente confermarsi, eppure, eppure, altrettanto sembra che ancora vi sia qualcuno disposto ad ostinarsi a voler valicare i crepacci della realtà. E parrebbe proprio che questo qualcuno possa rispondere al nome di Valeria Di Felice. Continua a leggere sul blog

Gian Ruggero Manzoni

Gian Ruggero Manzoni è nato a San Lorenzo di Lugo (RA) nel 1957. Artista, poeta, narratore, critico d’arte ha insegnato all’Accademia di Belle Arti di Urbino e ha partecipato ai lavori della Biennale di Venezia nel 1984 e nel 1986. Al suo attivo ha molte esposizioni pittoriche tenutesi in Italia e all’estero. Oltre quaranta sono le pubblicazioni a cui ha dato vita. Ha diretto la rivista di arte e letteratura «Origini» e la rivista di arte, letteratura e idee «ALI».

Per la Di Felice Edizioni ha curato insieme ad Antonella Colaninno il volume Francesca Alinovi (Collana «Fili d’erba», 2017).

Antonella Colaninno

Antonella Colaninno è nata a Napoli nel 1969. Critica d’arte, ha curato mostre, cataloghi e scritto saggi sull’arte contemporanea. Da alcuni anni si dedica allo studio del pensiero critico di Francesca Alinovi, con un attento lavoro di ricerca. Di recente ha curato, presso il Museo Vittoria Colonna di Pescara, la mostra STELLE COSTELLAZIONI GALASSIE SEMI MUTAZIONI di Gian Ruggero Manzoni.

Per la Di Felice Edizioni ha curato insieme a Gian Ruggero Manzoni il volume Francesca Alinovi (Collana «Fili d’erba», 2017).